lunedì 10 marzo 2014

"La ballerina"




Un ritratto realizzato con i nuovi pastelli morbidi,
quando acquisto dei nuovi colori, ahimè non ci dormo la notte hihihhihi,
così scelto il soggetto, mi sono messa all’opera. J
Realizzato su foglio ruvido 40 x 50,
questo il risultato finale.
Spero vi piaccia


Un abbraccio
Antonella

10 commenti:

  1. Bellissimo cara Antonella, il tuo speciale tatto è bene distinto! Brava e buona serata con un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Grazie caro Tomaso,
      un abbraccio forte!

      Elimina
  2. Ottimo Antonella, lo sfondo non delineato quasi anonimo esalta la figura in primo piano. Complimenti.
    Buona serata, Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Grazie mille Romualdo,
      felice giornata.

      Elimina
  3. E' bellissimo, sei molto brava!!!

    RispondiElimina
  4. Un dipinto che riporta la mente certi soggetti degasiani, legati strettamente al mondo ballettistico.
    Colpiscono la proporzione fra le parti e la plasticità dell'insieme, che rendono per altro egregiamente il senso del gesto, sospeso fra stiramento muscolare e pausa di riposo fra un esercizio e l'altro.
    Rimarchevole pure l'omogeneità cromatica, attestata su una tonalità calda, ambrata, come se l'autrice, oltre il bianco del tutù, avesse impiegato una sola tinta.
    Un risultato, in definitiva, sicuramente apprezzabile, specialmente perché eseguito con i soli pastelli!

    RispondiElimina